IL GIOCO È VIETATO AI MINORI DI ANNI 18. GIOCARE PUÒ CAUSARE DIPENDENZA PATOLOGICA. Consulta le probabilità di vincita sul sito www.aams.gov.it

Le origini dei semi nelle carte: picche, cuori, quadri e fiori


04/07/2018

Il gioco delle carte ha un’origine ancora misteriosa. L’unica certezza è che il più antico mazzo di carte, giunto fino a noi, è arabo, ed è conservato in un museo di Istanbul. Si tratta di preziose lamine intarsiate in oro con 4semi”. 
Nelle carte di tipo napoletano i simboli sono: denari, coppe, spade e bastoni. Molti ritengono che rappresentino le diverse classi sociali della società medievale: i mercanti, i contadini, il clero e i guerrieri. Queste carte si diffusero per prime in Europa. 
In quelle di tipo francese, invece, troviamo: picche, quadri, cuori e fiori. Questa tipologia arrivò più tardi e fu adottata in gran parte del Nord Europa. Alcuni fanno un parallelismo tra i due mazzi di carte: Coppe-il Clero, poi diventato Cuori, Denari -i Mercanti, trasformatosi in Quadri, Spade-Nobili o Picche e infine Bastoni-Contadini oppure Fiori.

Solo da Codere il gioco è divertirti!

Condividi su:
Codere Italia Via Cornelia, 498 00166 Roma +39 06/612551 - P.Iva 06544651000
E-mail: comunicazioni.italia@codere.com
Privacy Policy - Indirizzo mail del Data Protection Officer: DPOCodereItalia@codere.com
Hosting TITANKA! Spa - Copyright © 2016