IL GIOCO È VIETATO AI MINORI DI ANNI 18. GIOCARE PUÒ CAUSARE DIPENDENZA PATOLOGICA. Consulta le probabilità di vincita sul sito www.adm.gov.it

Accadde oggi


14/10/2019
Una stagione diversa rispetto a quella in cui siamo abituati a mangiarlo ha dato i natali a un tipico dolce della tradizione italiana: il Pandoro. 
Il 14 ottobre del 1894 con il certificato di Privativa Industriale, ossia un brevetto, rilasciato dal Ministero di Agricoltura Industria e Commercio del Regno d’Italia nasceva ufficialmente uno dei simboli culinari più tipici del Natale italiano. A chiederne il riconoscimento fu un produttore di Verona che negli anni ha creato un importante business con questo prodotto conosciuto in tutto il mondo.
Se è certa la data del riconoscimento più difficile è invece ricostruirne l’origine. Alcuni ritengono che sia da collegare alle tradizioni dolciarie della corte viennese degli Asburgo, altri al rinascimentale pan de oro veneziano. Anche i pasticceri veronesi sono stati chiamati in causa grazie a un famoso dolce a forma di stella chiamato nadalin che ancora oggi viene prodotto.

Di sicuro il nome Pandoro ha 124 anni, proprio quello della ricetta brevettata che prevede “un impasto morbido a forma di stella troncoconica a otto punte”.

Per gustarlo al meglio non rimane che aspettare la stagione giusta.

Condividi su:


Codere Italia Via Cornelia, 498 00166 Roma +39 06/612551 - P.Iva 06544651000
E-mail: comunicazioni.italia@codere.com
Privacy Policy - Indirizzo mail del Data Protection Officer: DPOCodereItalia@codere.com

Hosting TITANKA! Spa - Copyright © 2016