IL GIOCO È VIETATO AI MINORI DI ANNI 18. GIOCARE PUÒ CAUSARE DIPENDENZA PATOLOGICA. Consulta le probabilità di vincita sul sito www.aams.gov.it

I consigli di Salvo


03/01/2018
Ciao, mi chiamo Salvatore detto Salvo e faccio il guardiaspiaggia. Collaboro con Codere Italia per mantenere l’ordine nel mondo del gioco e soprattutto dare consigli a chi ama giocare per divertirsi.
Ogni mese ti regalo qualche piccolo suggerimento, messo a punto da Codere Italia e dai suoi esperti, per difenderti dal gioco patologico e non rischiare di oltrepassare il limite.
“Se hai perso molte partite, non continuare a giocare sperando in quella vincente. Fermati e impiega il tuo tempo in altre attività!”
Il gioco è un divertimento e non deve diventare un modo per arricchirsi. Vincere piace a tutti ma giocare vuole dire svagarsi, concedersi una pausa e distrarsi. Se corri affannosamente dietro alle vincite a tutti i costi, cercando di recuperare le partite perse, è un campanello di allarme che deve farti fermare. Smetti subito di giocare!  
“Se hai appena chiuso una relazione significativa o hai perso il lavoro, non giocare. Piuttosto prendi un caffè con un amico”
La fine di una relazione può essere un vero e proprio trauma. Può alterare l’equilibrio di una persona ed incidere fortemente sull’umore. Anche la perdita del posto di lavoro può avere le stesse conseguenze. In questi casi è meglio stare lontani dal gioco e cercare conforto e dialogo negli amici. Non ti isolare giocando, cerca piuttosto di parlare con qualcuno che può ascoltarti e aiutarti.   

Seguimi anche su Twitter  
#SALVOTIPS

Solo da Codere il gioco è divertirti!
 

Condividi su:
Codere Italia Via Cornelia, 498 00166 Roma +39 06/612551 - P.Iva 06544651000
E-mail: comunicazioni.italia@codere.com
Privacy Policy - Indirizzo mail del Data Protection Officer: DPOCodereItalia@codere.com
Hosting TITANKA! Spa - Copyright © 2016