IL GIOCO È VIETATO AI MINORI DI ANNI 18. GIOCARE PUÒ CAUSARE DIPENDENZA PATOLOGICA. Consulta le probabilità di vincita sul sito www.aams.gov.it

Parola d’ordine: essere cool!


07/08/2018
Come ogni anno arriva il momento di tirare fuori dall’armadio il costume da bagno. Ci starà ancora bene? Sarà ancora di moda? Sarebbe il caso di comprare qualcos’altro? Ma quali sono i diktat per i costumi dell’estate 2018?
Se ancora non si possiede, obbligatorio per questa stagione sfoggiare un costume intero: da qualche anno infatti è lui il pezzo cult, anche a prescindere dall’età e dalla forma fisica. Quelli più divertenti hanno frasi buffe e stampe colorate, meglio se con fantasie orientali o messicane.
Quelli all’ultima moda sono a righe o ritraggono sul davanti fenicotteri. Ma ce ne sono di ogni tipo: da quelli con i decori a quelli ispirati ai Fifties. Gli anni Cinquanta, infatti, con le silhouette a vita alta che esaltano le forme, sono decisamente un trend: per chi ha voglia di esaltare il lato più femminile sono la scelta giusta, da privilegiare, magari, con una fantasia rétro come i pois. Per chi ama invece osare, via libera a tessuti iridescenti e laminati, paillettes e volant, perfetti per le spiagge di Ibiza e Mikonos, da indossare anche come top, la sera, con una minigonna e nient’altro o in abbinamento a un pantalone morbido e leggero. L’estate 2018 vuole infatti un costume che diventa un prezioso alleato del look, non più necessario solo per il bagno al mare o in piscina, ma da sfoggiare in ogni momento della giornata. Che sia un viaggio in barca, su un’isola, in una masseria di campagna o al mare sotto casa, il costume questa estate diventa un pezzo da esibire. Al bando, dunque, la semplice lycra performante in acqua: i costumi quest’anno si vestono dei materiali più disparati dal velluto, al raso, al lurex, al pizzo, al sangallo. Sempre di moda anche il bikini e il trikini, meglio se arricchiti da dettagli e applicazioni come pietre e paillettes.
Le forme, anche in questo caso si ispirano liberamente allo swimwear di una volta: culotte a vita alta, drappeggi, oblò e cinture sono rubate dal passato e reinterpretate in chiave contemporanea. Naturalmente il colore con cui non si sbaglia mai è il nero che oltre ad assottigliare la figura fa sempre un effetto elegante. Ma ce n'è anche un altro in testa alla classifica ed è il rosso. In base, poi, alla carnagione seguono il bianco, i pastelli e le gradazioni fluo. Insomma, essere cool non è mai stato così facile come questa estate!

Le Gaming Hall Codere ti aspettano anche ad agosto con tante eventi e serate divertenti!

Solo da Codere il gioco è divertirti!
 

Condividi su:
Codere Italia Via Cornelia, 498 00166 Roma +39 06/612551 - P.Iva 06544651000
E-mail: comunicazioni.italia@codere.com
Privacy Policy - Indirizzo mail del Data Protection Officer: DPOCodereItalia@codere.com
Hosting TITANKA! Spa - Copyright © 2016