IL GIOCO È VIETATO AI MINORI DI ANNI 18. GIOCARE PUÒ CAUSARE DIPENDENZA PATOLOGICA. Consulta le probabilità di vincita sul sito www.adm.gov.it

Il tramezzino


12/02/2021
Il tramezzino è talmente tanto diffuso in tutta Italia da pensare che sia nato nel nostro paese. In realtà è stato una nobile inglese a inventarlo nell’1800, che, stanca di aspettare la cena, decise di preparare questi piccoli panini da accompagnare all’ora del the, battezzati sandwich da un lord inglese. Inizialmente il pane bianco tagliato a triangolo o rettangolo si farciva con burro e cetrioli. In seguito si cominciò ad usare anche salumi e formaggi. In Italia fu il Caffè Mulassano di Torino a imitare per primo questo tipo di snack: il paninetto con burro e acciughe accompagnava l’aperitivo torinese, il vermouth. Gabriele D’Annunzio diede il nome tramezzino a questo snack per sostituire l’inglese sandwich e per rendere l’idea del ripieni sfiziosi. Oltre alla farcitura, il successo del tramezzino in Italia si deve anche all’uso del pancarrè, pane morbidissimo che ben si sposa con le numerose varianti di farcitura che si possono usare, come radicchio e caprino, insalata di pollo, verdure grigliate e mozzarella, tonno, uovo e maionese ai capperi.
Hai mai assaggiato i tramezzini delle nostre sale? Speriamo di poter tornare presto a mangiarli insieme!

codereitalia it tramezzino-n948 005

Codere Italia Via Cornelia, 498 00166 Roma +39 06/612551 - P.Iva 06544651000
E-mail: comunicazioni.italia@codere.com
Privacy Policy (Preferenze Cookie) - Indirizzo mail del Data Protection Officer: DPOCodereItalia@codere.com
codereitalia it tramezzino-n948 006 codereitalia it tramezzino-n948 007

Hosting TITANKA! Spa - Copyright © 2016