IL GIOCO È VIETATO AI MINORI DI ANNI 18. GIOCARE PUÒ CAUSARE DIPENDENZA PATOLOGICA. Consulta le probabilità di vincita sul sito www.adm.gov.it

L’Hamburger: da Amburgo all’America


06/11/2020
La leggenda narra che sia nata nel 1891 ad Amburgo, da un certo Otto Kuasaw, togliendo una salsiccia dal suo budello, appiattendola e friggendola nel burro, per poi servirla con un uovo all’occhio di bue. Essendo Amburgo il principale sbocco portuale della Germania, la ricetta si diffuse molto velocemente negli Stati Uniti con l’appellativo di “Hamburger Steak” cioè la bistecca di “quelli di Amburgo”.  L’innovazione americana fu quella di metterla tra due fette di pane, creando così un pasto veloce e sostanzioso. Oggi l’hamburger è noto in tutto il mondo con molteplici ricette: per esempio con il formaggio (cheeseburger), con il bacon o con le uova fritte e il formaggio (Texas burger). Ma cosa serve per preparare un ottimo hamburger? La carne solitamente deve essere di manzo, ma può essere anche di vitello o di pollo. È importante che non sia troppo magra per non rendere stopposo l’hamburger dopo la cottura. Può essere insaporito con spezie come pepe, paprika, curry o zenzero e con il famoso e classico ketchup.

Questa è una delle proposte tipiche del menu nelle nostre sale. Ci auguriamo di tornare presto a preparare piatti speciali per voi

codereitalia it hamburger-n856 005

Codere Italia Via Cornelia, 498 00166 Roma +39 06/612551 - P.Iva 06544651000
E-mail: comunicazioni.italia@codere.com
Privacy Policy - Indirizzo mail del Data Protection Officer: DPOCodereItalia@codere.com
codereitalia it hamburger-n856 006 codereitalia it hamburger-n856 007

Hosting TITANKA! Spa - Copyright © 2016